Hai un sito vetrina? Cosa può accadere

Quando un sito non da soddisfazioni.

Stamattina mi ha contattata il sig. Luciano titolare di una piccola impresa locale, chiedendomi un preventivo per realizzare un nuovo sito web. Dopo aver chiesto alcune informazioni, mi collego alla rete e scopro che ha un sito molto bello e anche ben fatto. Ma il sig. Luciano si è lamentato calorosamente:

Non le dico quanti soldi ho speso fino ad ora per realizzare siti web assolutamente inutili!!

Cosa si aspetta sig. Luciano da un sito web?

Come cosa mi aspetto? Ovviamente mi aspetto di trovare nuovi clienti, mi aspetto richieste di preventivi...

 

Questo è un caso molto comune. Siamo in piena era digitale e moltissime imprese ancora non hanno dimestichezza con il web. La maggior parte delle volte i clienti fanno realizzare i propri siti concentrandosi sul design, sulla grafica, commissionano ottimi servizi fotografici... ma una volta pubblicato il sito non fanno più nulla, pensando che per qualche strana magia esso inizi a produrre profitto.

Ho spiegato al sig. Luciano che i siti vetrina purtroppo non funzionano, per quanto essi possano essere belli e funzionali. Sostituiscono semplicemente un biglietto da visita o una brochure, e servono per dare informazioni come l'indirizzo, i recapiti, gli orari di lavoro, mostrare i propri prodotti o servizi, etc. ma non portano alcun vantaggio economico, tranne qualche sporadico caso di richiesta di preventivo a patto che non ci sia troppa concorrenza sul mercato (quasi impossibile).

 

Sig. Luciano, lei ha la possibilità di gestire il sito?

Non lo so.

Lei non sa se può modificarne e aggiornarne i contenuti?

No.

Sarebbe così gentile da informarsi?

Dopo un po' mi richiama e dice Si, posso amministrare il sito attraverso una password. Ma io non lo so fare e i miei dipendenti hanno già troppe cose da gestire. Me lo farebbe lei? Vorrei inserire le ultime foto dei prodotti e modificare il testo dei servizi... Ma mi deve fare un prezzo molto scontato... Sa... Sono tempi difficili...

Aha!!!!

 

Certo che potrei aggiornare il suo sito. Ma il sig Luciano non sa che il punto non è aggiornarlo, il punto è iniziare un percorso di crescita per la sua impresa che porti ad aumentare la visibilità pubblicando contenuti utili da offrire agli utenti per ottenere più lead (contatti). Questo solo per incominciare.

 

Quando provo a comunicarglielo lui prende le sue posizioni: io non lo so fare e non ho tempo per farlo, i miei dipendenti sono già troppo impegnati, ed assumere qualcuno che lo faccia in maniera continuativa non è possibile in quanto non abbiamo il budget.

 

Come uscire da questa impasse? Bisogna consigliare al sig Luciano (e a tutti quelli che hanno la stessa forma mentis) che se non si ha la possibilità di assumere qualcuno bisogna imparare a far da sé, uscendo da quella mentalità ormai obsoleta dell'imprenditore vecchio stampo.

 

È necessario studiare, informarsi, aggiornarsi... giorno dopo giorno, per imparare a fare marketing attraverso il proprio sito. Solo così si potranno raggiungere i propri obiettivi.


Scrivi commento

Commenti: 0