SCIA per e-commerce

Tutta la procedura burocratica.

In seguito alle numerose richieste di informazioni che ricevo, vi riporto su questo articolo tutto ciò che c'è da sapere sulla registrazione alla SCIA, necessaria per iniziare a vendere online.

 

La SCIA, Segnalazione Certificata di Inizio Attività, è obbligatoria per tutti coloro che vogliono iniziare l'e-commerce, per vendere on-line.

La registrazione va effettuata obbligatoriamente in modalità telematica, e si può richiedere l'indirizzo e-mail del sito di riferimento presso il SUAP, Sportello Unico delle Attività Produttive, presso il proprio comune di residenza, che fornirà anche tutte le indicazioni per navigare sul sito.

Vi riporto di seguito il lungo iter che ho dovuto affrontare per attivare questo servizio. La mia esperienza è stata fatta sul sito dedicato ai residenti della Provincia di Chieti e che probabilmente sarà simile per tutte le altre province d'Italia:

http://www.suapchietinortonese.it

 

 

Prima di cominciare questa fantastica avventura, ricorda di tenere a portata di mano:

- il tuo codice fiscale

- la tua Partita IVA

- la tua PEC

- la tua firma elettronica

 

Dovrai inoltre effettuare un bonifico bancario per pagare il servizio richiesto al comune. Durante la procedura, nella scheda, troverai il modulo per allegare la ricevuta di pagamento. L'importo preciso da versare è riportato su una tabella allegata che troverai durante la procedura, chiamata Prospetto versamenti diritti d'istruttoria, dove c'è il tariffario.

ATTENZIONE: per effettuare il versamento tenteranno di farti aprire un profilo su iConto un sistema di pagamento online verso diversi servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione di proprietà della Infocamere. Se non vuoi puoi inviare un normale bonifico bancario al comune (trovi l'IBAN sul prospetto Versamenti diritti d'istruttoria) ma questo naturalmente non te lo dicono, io ho dovuto telefonare al SUAP del comune per saperlo, dopo vari tentativi in quanto non sempre rispondono.

 

 

Nel caso dovessi avere dei dubbi mentre segui la procedura un banner ti consiglierà di telefonare al Call Center SUAP: 199 502 010 (attenzione: questo numero è a pagamento ed è salatissimo!!! Per qualche minuto di telefonata ho pagato circa 20€). Oppure puoi rivolgerti al SUAP del tuo comune di residenza (se ci riesci!!)

 

 

 

PROCEDURA

 

1. Cliccare a sinistra su: Portale IMPRESAINUNGIORNO accesso SUAP

 

2. Nel riquadro a sinistra seleziona il menu a tendina: Avvia e segnala on line la tua attività poi clicca su: trova il SUAP

 

3. In alto a destra clicca su: Entra.

 

4. Poi clicca su: Registrazione nuovo utente ed effettua la registrazione.

 

5. Riceverai una mail di conferma, dove dovrai cliccare il link per convalidare la registrazione.

 

6. Poi effettua l'accesso.

 

ATTENZIONE: se hai un computer Apple e utilizzi SAFARI purtroppo non potrai procedere, in quanto su questo browser la procedura non funziona. Dovrai invece installare (se non lo hai già) ed utilizzare FIREFOX.

 

7. Clicca su: Compila la tua pratica SUAP

 

8. Clicca su: Vai al front office di compilazione pratica.

 

9. Ora clicca su: Commercio e Servizi; poi su: Commercio; poi su: Commercio Elettronico; poi su: Avvio, gestione, cessazione attività; poi su: Aprire l'attività; poi su: SUAP del Comune di Chieti.

 

10. A questo punto dovrai rispondere ad un lungo questionario, e compilare la domanda telematica. Dovrai comunicare tutti i dati che ti avevo elencato sopra, e alla fine firmare il documento con la firma digitale.

 

11. Riceverai in seguito tutte le comunicazioni sulla tua PEC, relative a

- avvenuta ricezione

- protocollazione

- esito della pratica

 


Scrivi commento

Commenti: 0